MATTARELLA “SOVRANISMO NON MINACCERÀ ESISTENZA DELL’EUROPA”

0
9

ROMA (ITALPRESS) – Il tema delle elezioni europee evidenzia come "i temi della campagna rispecchiano sempre meno le questioni nazionali. La gente si interessa sempre piu' a cio' che accade negli altri paesi dell'Unione ed e' consapevole di condividere un destino comune. Lungi dal provare estraneita', come vorrebbero far credere alcuni, gli europei provano un senso di appartenenza crescente. E paradossalmente, all'origine di questo rinnovato interesse vi sono i movimenti euroscettici. A forza di denigrare le istituzioni e le politiche europee, sono riusciti a mobilitare nuovamente gran parte della popolazione". Cosi' il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un'intervista rilasciata lo scorso 27 febbraio a Richard Heuze', pubblicata da Politique Internationale, i cui esratti principali sono stati resi noti oggi dal Quirinale. Sembra soffiare il vento del sovranismo, ma per Mattarella "vi e' un gran numero di paesi che si trovano in situazioni senza precedenti. Ma non credo che questi cambiamenti possano avere conseguenze sul funzionamento del Parlamento, della Commissione e del Consiglio europeo, e meno ancora minacciare l'esistenza dell'Unione. La logica storica che sottende all'integrazione e' piu' forte di tutte le polemiche, di tutte le contestazioni e di tutte le deviazioni". (ITALPRESS). ads/red 19-Apr-19 11:00