Messina: “A giugno la tassa regionale agenzie di viaggio, in attesa di abrogarla”

0
17

“Il pagamento della tassa regionale che le agenzie di viaggio devono versare ogni anno a gennaio sarà spostato a giugno, in attesa di cancellarla definitivamente nella prossima finanziaria”. Lo dice l’assessore regione del turismo, dello sport e dello spettacolo Manlio Messina che aggiunge: “E’ stato approvato ieri nel corso dei lavori, dall’Assemblea regionale, il mio emendamento che consente lo spostamento del versamento della tassa regionale per le agenzie di viaggio, relativa all’anno 2021, prossima alla scadenza di gennaio”. “L’impegno – sottolinea Manlio Messina – è di abrogarla nella prossima finanziaria, ma per il momento vuole essere un segnale chiaro del governo Musumeci e di tutti i deputati siciliani nei confronti di una categoria martoriata dalla profonda crisi che stiamo vivendo. Desidero ringraziare il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè e tutto il Parlamento regionale, maggioranza e opposizione, che mi hanno consentito di presentare questo emendamento approvandolo all’unanimità”, conclude.