Messina, furto aggravato al Policlinico universitario: arrestato 48enne

0
53

I Carabinieri della Compagnia di Messina Sud hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Messina, su richiesta della Procura un 48enne, C.S., ritenuto responsabile di furto aggravato ai danni di un ambulatorio all’interno del Policlinico.

L’uomo “si era introdotto per bel 2 volte all’interno del reparto di otorinolaringoiatria del Policlinico di Messina, tra gennaio e febbraio del 2018, portando con se indisturbato non solo computer e stampanti ma anche costose attrezzature mediche per la diagnostica tra cui un caschetto a luce Led per l’ispezione della gola, un video-oculoscopio digitale nonché varie protesi per impianti cocleari, per un danno complessivo stimato in circa 5mila euro”, spiegano i Carabinieri.