Migranti: gli sbarchi diminuiti dell’80% come risulta dai dati diffusi dal Viminale

0
91

Secondo i recenti dati raccolti dal Ministero dell’Interno, dal 1 gennaio fino al 10 agosto 2018 sono arrivati sulle nostre coste 18.910 migranti, ovvero l’80,49% in meno rispetto allo stesso periodo del 2017. Allora infatti giunsero in Italia, attraversando il Mediterraneo, 96.932 stranieri, per  la maggior parte salpati dalla Libia.

In confronto allo scorso anno, gli sbarchi in base alle sole partenze dalle coste libiche, sono diminuiti dell’86,92% (12.098 contro i 92.473 del 2017). I minori non accompagnati arrivati finora sono 2.973. Riguardo alla nazionalità di coloro che sono riusciti a raggiungere i nostri porti si tratta soprattutto di tunisini (3.548), eritrei (2.859), sudanesi (1.595) nigeriani (1.248). Le località dove si sono registrati gli arrivi più numerosi sono Pozzallo, Catania e Augusta.