Migranti, il ministro Lorenzin visita mamma e bimbo all’ospedale Ingrassia

0
62

E’ stato chiamato Destiny il neonato nato a bordo delle nave Siem Pilot, giunta a Palermo con circa un migliaio di migranti. Il neonato, insieme alla mamma, una donna nigeriana di 22 anni, è stato poi trasferito nel reparto ostetricia e ginecologia dell’ospedale Ingrassia del capoluogo siciliano. Il parto è avvenuto ieri sera.

“Tra 48 ore mamma e bimbo saranno dimessi – dice il direttore del dipartimento materno infantile dell’Asp Palermo Domenico Cipolla – abbiamo fatto tutti gli esami di routine. Stanno bene entrambi”. Nel nosocomio è arrivato il ministro della della salute Beatrice Lorenzin, che si trovava in città per impegni istituzionali, accompagnata dal direttore generale dell’Asp diPalermo Antonio Candela per fare visita alla giovane migrante e a suo figlio.

“Sono provate sia la mamma del piccolo che la sorella della donna che è con lei. Adesso saranno affidati a strutture protette”. Lo ha detto la Lorenzin.