Migranti: oltre 800 in hotspot a Lampedusa, 155 minori lasciano l’isola

0
8

Dopo i 450 approdati ieri a Lampedusa in sei differenti sbarchi, altri 26 migranti, tutti tunisini, sono giunti stamani sulla più grande delle Pelagie a bordo di due barchini. Le condizioni meteo da giorni favoriscono gli approdi sull’isola con gli uomini della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza impegnati senza sosta nelle operazioni di soccorso.

Per cercare di alleggerire la pressione sull’hotspot di lampedusa proseguono anche i trasferimenti: circa 340 i migranti imbarcati sulle navi quarantena da martedì scorso. Al momento nella struttura di contrada Imbriacola restano 806 persone, ma le condizioni del mare in peggioramento non hanno consentito l’attracco delle navi quarantena.

In rada a lampedusa restano la Excellent e la Rhapsody. Intanto, secondo quanto apprende l’Adnkronos, in serata un gruppo di 75 minori non accompagnati sarà imbarcato sulla nave per Porto Empedocle. Tutti saranno poi trasferiti in centri del Ragusano. Sabato sera, invece, altri 80 minori non accompagnati lasceranno l’isola, sempre a bordo del traghetto per essere trasferiti in un centro a Valderice.