Migranti, oltre mille su diverse imbarcazioni davanti alla Libia secondo la Ong Proactiva Open Arms

0
53

Circa mille migranti sono a bordo di diverse imbarcazioni alla deriva a largo della Libia. Lo rende noto la Ong spagnola Proactiva Open Arms, che si sta recando sul posto e ha pubblicato diversi aggiornamenti su Twitter sulla vicenda. In uno dei tweet la Ong sottolinea: “Circa mille persone alla deriva. Il Centro coordinamento salvataggi di Roma lancia avvisi a tutte le imbarcazioni in zona e quando chiediamo istruzioni dalla nostra nave ci dicono che “non siamo necessari”|. Se non vogliono imbarcazioni che salvano vite, cosa cercano?”.

La Guardia costiera di “Roma passa tutti i casi in acque internazionali alla guardia costiera libica. Assisteremo al più grande respingimento della storia del Mediterraneo, eseguito con la forza e contro la volontà delle persone. Troveranno presto altre vie di fuga via terra”. E’ quanto scrive su Twitter la ong spagnola Proactiva Open Arms la cui nave si trova al largo della Libia.

“Mille immigrati sui barconi davanti alla Libia? Lasciamo che le Autorità Libiche facciano il loro lavoro di salvataggio, recupero e ritorno in patria, come stanno ben facendo da tempo, senza che le navi delle voraci Ong disturbino o facciano danni. Sappiano comunque questi signori che i porti italiani sono e saranno chiusi a chi aiuta i trafficanti di esseri umani”. Resta fermo e saldo sulle proprie posizioni il vicepremier e ministro dell’interno Matteo Salvini. Leggi anche www.ilsitodisicilia.it/la-nave-cargo-danese-alexander-maersk-ferma-a-tre-miglia-da-pozzallo-con-oltre-100-migranti/