Milazzo: controlli dei carabinieri, un arresto e cinque denunce

0
134

Milazzo: un arresto e cinque denunce questo il bilancio di un’operazione di controllo condotta dai carabinieri della Compagnia della città del messinese nel corso delle festività appena trascorse. In particolare, i numerosi servizi svolti hanno interessato sia il controllo delle “persone sottoposte a limitazioni della libertà personale che controlli ai principali centri di aggregazione e afflusso di persone”.

M.T.A., 45 anni, è stato sorpreso mentre passeggiava per le strade del centro di Milazzo senza alcuna autorizzazione. I militari, che lo conoscevano molto bene per i quotidiani controlli a cui viene sottoposto, lo hanno riconosciuto e dopo averlo tratto in arresto, lo hanno portato negli uffici della caserma di Spadafora per gli adempimenti di rito. Dopo è stato riportato nella propria abitazione.

Numerosi anche i controlli ai terminal degli aliscafi, attività che ha consentito di denunciare un uomo per detenzione ai fini di spaccio di droga del tipo cocaina. I carabinieri avevano notato che un uomo di Milazzo, 44 anni, appena sbarcato che non appena ha visto i militari si è rivelato nervoso e guardingo, ragione per cui è stato approfondito il controllo che ha portato alla scoperta di tre grammi di cocaina, suddivisi in dosi, che l’uomo nascondeva in tasca.

Due sono state le denunce per porto illegale di oggetti atti ad offendere; in particolare due individui rispettivamente di 45 e 34 anni, sono stati sorpresi in due distinti e diversi controlli in possesso di un coltello a serramanico. Infine, un minore è stato sorpreso alla guida del suo motociclo senza patente. Diversi i casi di sanzioni amministrative per uso personale di droga. Nell’intero fine settimana, controllate più di 100 auto, identificate quasi 200 persone. I controlli proseguiranno nei prossimi fine settimana.