Minacce e insulti via social a Musumeci, la solidarietà di Fratelli d’Italia

0
34
minacce e insulti social al presidente della regione

Minacce e insulti via social al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, solidarietà dei sindaci e dei partiti politici.

Il presidente dell’Anci Sicilia Leoluca Orlando, a nome dei primi cittadini dell’Isola ha solidarizzato con il governatore per “l’inquietante atto intimidatorio perpetrato ai suoi danni, in queste ultime ore, sul web. Atti di minaccia nei confronti di quanti si impegnano per la legalità, per di più coprendosi dietro lo schermo dell’anonimato, all’interno di una piattaforma social, tira fuori il peggio di una collettività che ha perso il senso del rispetto verso l’altro e verso se stessa” – ha concluso Orlando.

Fratelli d’Italia, per voce dei coordinatori regionali Giampiero Cannella e Salvo Pogliese attacca pesantemente  “gli odiatori seriali e i leoni da tastiera che si sono sbizzarriti con insulti e minacce sui social rivolti al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci prendendo a pretesto sue legittime scelte politiche. Un atto vile e antidemocratico – affermano – che esprime tutta la pochezza degli ‘haters’ responsabili. Esprimiamo la sincera e totale solidarietà di Fratelli d’Italia al governatore Musumeci invitandolo ad andare avanti nel processo di modernizzazione e bonifica della politica siciliana”- concludono Cannella e Pogliese. Nel pomeriggio anche il #diventeràbellissima aveva manifestato la sua vicinanza al presidente della Regione.