Misilmeri: bloccati mentre gettano spazzatura per strada, ma con la droga in auto

0
56

Lungo la strada provinciale 77, in territorio di Misilmeri, i carabinieri hanno bloccato due persone che gettavano per strada alcuni grossi sacchi di spazzatura, scaricandoli dalla loro auto, ma una volta perquisita la vettura, i militari hanno trovato un chilo e mezzo di marijuana e l’occorrente per la coltivazione della sostanza stupefacente.

Così, per Pietro Saitta e Antonino La Mattina, 35 e 28 anni sono scattate le manette. Entrambi sono stati poi rinchiusi nelle camere di sicurezza della stazione di Misilmeri in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Termini Imerese.

Il giudizio si è concluso con la convalida dell’arresto e con applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Palermo per Saitta, mentre per La Mattina è stato disposto l’obbligo giornaliero di presentazione alla polizia giudiziaria.