Misilmeri, ultimo addio allo sfortunato vigile urbano Giuseppe Romano

0
97

Si sono svolti a Misilmeri presso la Chiesa Madre i funerali dell’ispettore Giuseppe Romano, 54 anni, sposato e padre di sette figli, morto tragicamente dopo essere rimasto infilzato negli spuntoni della ringhiera della sua casa di campagna mentre sistemava il pergolato della sua villetta.

La funzione è stata seguita da moltissimi colleghi della Polizia municipale. “Esprimo la mia partecipazione al dolore dei familiari, della moglie e dei figli per il gravissimo lutto subito – dice il sindaco di Palermo Leoluca Orlando -. L’intera Amministrazione comunale oggi è al fianco della famiglia dell’ispettore Giuseppe Romano che ha sempre svolto il suo incarico istituzionale con grande passione e professionalità”.