Il mondo del ciclismo piange Michele Scarponi, morto in un incidente stradale

0
69
(FILES) This file photo taken on May 03, 2012 shows Italian cyclist Michele Scarponi posing with his 2011 Tour of Italy trophy after receiving the winner's pink jersey following the disqualification of Alberto Contador in Herning on May 3, 2012. Veteran Italian cyclist Michele Scarponi was killed on April 22, 2017 in a road accident while out training on his bike, his Astana team and Italian media said. "This is a tragedy too big to be written," Astana wrote on Twitter, paying tribute to the 37-year-old, who won the Giro d'Italia in 2011. / AFP PHOTO / LUK BENIES

Il mondo del ciclismo è sconvolto per la tragica scomparsa di Michele Scarponi, morto a 37 anni in seguito ad un incidente stradale. “Sin palabras. Se marcha una gran persona y un gran ciclista. DEP Michele Scarponi” il tweet di Alejandro Valverde. Anche Vincenzo Nibali ha scelto il social per manifestare il suo dolore: “Non lo so, non c’è la faccio ! Non ho parole amico mio…”

Per Alberto Contador: “Paralizado y sin palabras ante la noticia sobre el atropello a Scarponi,gran persona y siempre con una sonrisa contagiosa.D.E.P amigo.”. Il Presidente della Federciclismo Renato Di Rocco, appresa la sconvolgente notizia, nell’esprimere il profondo cordoglio anche a nome del movimento ciclistico italiano, ha invitato ad osservare un minuto di raccoglimento in tutte le gare ciclistiche.