Morto a 92 anni a Palermo il pittore e scrittore Pippo Bonanno

0
105
pippo bonanno

E’ morto a Palermo il pittore e scrittore Pippo Bonanno. Aveva 92 anni. Nella sua attività di pittore ha esposto in prestigiose gallerie d’arte d’Italia e all’estero. Antifascista, militò nei partiti di sinistra (fu iscritto all’allora Psiulp, Partito Socialista di Unità  proletaria) e conobbe i principali esponenti politici siciliani e nazionali.

Nell’ultima parte della sua vita si è scoperto un raffinato scrittore. Ha pubblicato: La bicicletta a sei ruote (Studio Editoriale editore, Palermo 1994); L’infanta di Ballarò (Serradifalco editore, Palermo 2002); La ballata dei quattro venti (Serradifalco editore, Palermo 2004); L’eredità di vicolo Rosa Bianca, (Serradifalco editore, Palermo 2007); L’ospite penitente, (Marcello Clausi editore, Palermo 2010); Bambole di zucchero (Danaus editore, Palermo 2011); Anonimo dello Spasimo (Torri del Vento edizioni, Palermo 2013), “Gli Stivali di Varagnolo” (Mohicani Edizioni, Palermo 2014), “Simmetrie e Parallele” (Mohicani Edizioni 2016),”Cinque lire” (Eretica, 2016).

Nel 2006 la giuria dell’Ottagono letterario, per L’infanta di Ballarò, gli ha attribuito la targa d’argento per la narrativa. (Fonte Italpress)