Motori: Kia riduce l’impatto ambientale della produzione di auto

0
19
Kia Sportage 2016

Kia Motors Corporation ha recentemente pubblicato il rapporto annuale sulla sostenibilità delle proprie attività industriali “MOVE”, nel quale sono evidenziati gli importanti progressi nella compatibilità ambientale degli impianti di produzione.

I risultati rispecchiano il considerevole sforzo che Kia ha dedicato nel corso degli ultimi 12 mesi all’introduzione di metodi ed accorgimenti che hanno consentito un’ulteriore riduzione delle emissioni di gas serra, di residui e dell’uso di acqua in tutto il sistema produttivo in Corea.

L’intenso lavoro di miglioramento del sistema produttivo ha consentito di ridurre del 12,4% la quantità di materie prime utilizzate per ogni singola vettura rispetto al 2014 e del 21,5% rispetto al 2003. Il risultato comprende il risparmio del 22,1% dell’acciaio utilizzato per la realizzazione di ogni vettura e dell’11,7% delle vernici rispetto al 2003. Come conseguenza della maggiore efficienza raggiunta, ogni vettura Kia prodotta genera l’1,2% di scarti in meno rispetto al 2014 (il 30% in meno rispetto al 2003).

Nel 2015 i tre stabilimenti assieme hanno prodotto 233.442 tonnellate di residui, lo 0,2% in meno rispetto all’anno precedente, malgrado l’aumento dei volumi produttivi. Contemporaneamente è aumentato il recupero dei materiali di scarto, con il riciclaggio di 219.000 tonnellate di residui (pare al 93,7% del totale). Kia ha anche introdotto un sistema di riutilizzo degli scarti di vernici e solventi mentre altri materiali sono riutilizzati nell’ambito del gruppo nella produzione di calcestruzzo.

Il 2015 ha mostrato anche una significativa riduzione nell’utilizzo di acqua ottenuta grazie ad una serie di iniziative, dalla sensibilizzazione degli operatori fino al recupero del vapore condensato utilizzato nei processi produttivi. In questo modo, malgrado l’aumento del volume produttivo, la quantità d’acqua utilizzata è diminuita del 5,5% (da 6,3 a 5,957 milioni di metri cubi complessivamente); con un risparmio del 6,5% per unita’ prodotta rispetto all’anno precedente e del 38,5% rispetto al 2003. Dall’indagine risulta anche una significativa riduzione delle emissioni di CO2 dell’intero sistema produttivo.

Nel 2015, la riduzione delle emissioni di CO2 per unità prodotta è calata del 2,8% rispetto all’anno precedente, con una riduzione del 29,6% rispetto al 2008. Questa riduzione equivale al vantaggio prodotto da una foresta di 48 milioni di pini. Il nuovissimo stabilimento produttivo Kia in Messico, nello stato di Nuevo León, utilizza le tecnologie più avanzate per la riduzione dell’impatto ambientale.

Fra queste, l’innovativo sistema di rigenerazione per ossidazione termica, che permette di trattare l’aria degli impianti di verniciatura eliminando tutti i composti organici volatili contenuti e restituendola pulita all’ambiente. Fra le altre caratteristiche l’impianto di illuminazione a Led che riduce il consumo di energia elettrica è l’efficiente impianto di depurazione e riciclaggio dell’acqua. (Italpress).