Movimento 5 Stelle: presunte firme false a Palermo, Pd: Accusati tacciono

0
25
filippo roma, inviato de le Iene

Movimento 5 Stelle: presunte firme false a Palermo, Pd: “Accusati tacciono”. “Passano i giorni ed è sempre più fitta la nebbia sull’inquietante vicenda delle presunte firme false del Movimento 5 Stelle per le elezioni amministrative di Palermo del 2012. Tutto tace”. Lo afferma, in una nota, Carmelo Miceli, segretario provinciale del Partito democratico di Palermo.

“I protagonisti del fattaccio svelato dalle Iene – continua Miceli – sono come smaterializzati e nulla è stato fatto dal Movimento 5 Stelle per chiarire la vicenda. Eppure l’onorevole Mannino, la Busalacchi o lo stesso Grillo, per tutelare la propria reputazione e quella del Movimento, ovvero per consentire di scoprire la verità, dovrebbero fare una cosa molto semplice: denunciare i presunti “diffamatori”. Ma ad oggi nessuna denuncia. Viene da chiedersi, dunque – conclude Miceli -, se quella delle Iene è una montatura, perché chi è stato accusato pubblicamente di aver falsificato delle firme non ha ancora denunciato chi ha l’ha tirato in ballo? Cos’è che frena la Mannino, Grillo e il Movimento 5 Stelle ad adire le vie legali”.