Mozione di sfiducia a Orlando, firmano anche i consiglieri di Udc, Lega e Fratelli d’Italia

0
102
mozione di sfiducia a orlando

Sono finora sette i consiglieri comunali di Palermo che hanno sottoscritto la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Leoluca Orlando.

Ai tre consiglieri promotori del Movimento cinque stelle, Concetta Amella, Viviana Lo Monaco e Antonino Randazzo, si sono aggiunti Sabrina Figuccia dell’Udc, Mimmo Russo di Fratelli d’Italia, Igor Gelarda della Lega e Giulia Argiroffi del gruppo Misto.

Per depositare ufficialmente la mozione e calendarizzare la discussione in Aula sono necessarie almeno 16 firme, su un totale di 40 consiglieri comunali, mentre per l’approvazione del documento servono 27 voti a Sala delle Lapidi.