Muore neonato dopo parto naturale all’ospedale di Trapani, aperta inchiesta dell’Asp: denuncia dei genitori

0
36

Un neonato è morto all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, 24 ore dopo la nascita avvenuta con parto naturale. La mamma, una donna di 19 anni, affetta da diabete ed insulinodipendente ha “rotto le acque” in anticipo rispetto al tempo ostetrico ed il nascituro avrebbe subito, durante l’espulsione, una sofferenza per mancanza di ossigeno. L’Asp ha avviato un’inchiesta interna. I genitori del neonato hanno sporto denuncia alla polizia.