Musica: Salina Jazz Festival a Malfa da sabato 12 settembre

0
18

Si apre il sipario nella splendida cornice naturale dell’isola di Salina per la quarta edizione del “Salina Jazz Festival” in scena da sabato 12 settembre per una tre giorni piena di note in jazz. Il Festival animerà l’isola dipingendola con il sound di tre diversi ensemble e con la speciale partecipazione  dell’artista di origini brasiliane Ana Flora.

Il Salina Jazz Festival che nasce dalla collaborazione tra l’Associazione Didime 90 e Giuseppe Urso, che ne firma la direzione artistica, quest’anno vanta il patrocinio ed il sostegno dell’assessorato Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana ed il contributo della Fondazione The Brass Group che grazie a Fabio Lannino estende così la propria attività decentrata anche a Salina collaborando all’organizzazione del festival.

Sull’iniziativa interviene l’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Manlio Messina: “La musica jazz a Salina, nelle meravigliose isole Eolie, con la quarta edizione del “Salina Jazz Festival”, diventa importante occasione culturale, ma anche elemento di attrazione turistica nella misura in cui riusciamo a offrire piacevoli serate ai visitatori, che in questi giorni possono essere accompagnati dalle note musicali nel meraviglioso palcoscenico naturale di Malfa e musicale di Palazzo Marchetti”.

“Per mesi – aggiunge l’assessore – siamo stati costretti a rinunciare all’indispensabile funzione culturale, educativa e sociale che anche la musica è in grado di regalarci. Tutti ci siamo dovuti piegare all’emergenza della pandemia che ha cambiato le nostre vite e le nostre abitudini. Per questo desidero ringraziare l’organizzazione per la passione che mette nella realizzazione dell’evento. Oggi la buona notizia è che, nonostante le preoccupazioni sui contagi di questi giorni, c’è una ferma volontà di ripartire, ripartire per ricominciare, ripartire per continuare. E la musica degli artisti ci farà sentire meno soli”.