Musumeci: “Chiederemo a Roma una deroga al Dpcm per cinema, teatri e ristoranti”

0
24
deroga al dpcm

Nello Musumeci chiederà a Palazzo Chigi una deroga al Dpcm per cinema, teatri e ristoranti. L’annuncio nel corso di Tg2 Post. “Ho riunito la giunta per chiedere di proporre a Roma una deroga, un protocollo a due tra Regione e governo centrale per il settore dei Beni culturali, in cui la Sicilia esercita la potestà legislativa, affinché si possano tenere aperti almeno teatri e cinema” -ha esordito il presidente della Regione siciliana.

“Io sono sempre stato chiaro e lo sono stati anche i miei colleghi governatori: i presidenti di Regione devono adottare misure in base al dato epidemiologico del loro territorio. Il Dpcm ci lascia perplessi per quanto riguarda la chiusura alle 18 di ristoranti, bar, pizzerie. Determina situazioni penalizzanti” – ha spiegato.

“La realtà della Sicilia in questo momento non è come quella di alcune regioni del nord – ha aggiunto Musumeci – . Perché allora se in questo momento è possibile far lavorare alcune categorie non lo si deve fare? Stare in un teatro o in un cinema a tre posti di distanza è una cosa che si può fare. Così come è più sicuro sedersi a tavoli distanziati di un metro piuttosto che stare in piedi ad aspettare cibo da asporto” – ha concluso.