Musumeci, disastro viabilità: Crocetta sciolga il Consorzio autostrade siciliane

0
19

Dopo il cedimento del pilone del viadotto Himera nell’autostrada Palermo-Catania e l’ennesima interruzione della A18 bisogna sciogliere il Consorzio autostrade siciliane. A dichiararlo sono stati i deputati regionali della Lista Musumeci.

“L’interruzione dell’autostrada Catania-Messina pone l’accento sulla necessità di mettere fine alla inutile e dannosa esistenza del Consorzio autostrade siciliane. Da troppo tempo, ormai, quell’Ente è venuto meno alle sue funzioni istituzionali, caratterizzandosi solo per sprechi di denaro pubblico, nomine clientelari, inadempienze verso terzi, omissione di interventi. Un carrozzone tenuto in vita dal governo Crocetta, – ha detto Musumeci – per non fare un torto agli amici del giaguaro. Nei prossimi giorni – ha aggiunto – promuoveremo in sede politica e parlamentare ogni iniziativa finalizzata allo scioglimento del Cas, alla salvaguardia del suo personale dipendente ed all’accertamento di eventuali responsabilità nella devastante frana di Letoianni”.