Musumeci: “Lavori Anas anche di notte per ultimare al più presto i lavori sulla A19”

0
57
autotrasportatori siciliani

Sopralluogo a sorpresa del governatore Nello Musumeci che si è recato a controllare i cantieri dell’Anas lungo l’autostrada Catania-Palermo, per verificare personalmente lo stato di avanzamento dei lavori.

Musumeci, accompagnato dall’assessore alle Infrastrutture Marco Falcone, nei mesi scorsi aveva contestato ai vertici dell’Anas la lentezza nei lavori sull’autostrada e l’esigua presenza di operai. L’Anas ha risposto che avrebbe potenziato le squadre, promettendo il ripristino del pilone sul fiume Imera entro l’estate del prossimo anno. Gli undici cantieri dell’inizio dell’anno sono adesso ridotti a cinque, ma continuano a creare fastidi agli automobilisti e ritardi nei tempi di percorrenza.

“Il nostro obiettivo – ha affermato Musumeci – è quello di incalzare l’Anas per ridurre i disagi. C’è una sinergia con l’azienda affinché i cantieri siano sempre più ridotti, ma anche più affollati di operai e, perché no, quando possibile, aperti di notte”.