Musumeci soldi al Nord? Dateci gli investimenti che Rfi e Anas non hanno mai fatto al Sud

0
656
nello musumeci

“Al governo nazionale e a Salvini chiedo di essere responsabili e prudenti. Se maggiore autonomia del Nord vuol dire solo meno risorse per lo Stato e, quindi, anche per il Sud, allora dico: dateci in cambio gli investimenti che Rete ferrovie italiane e Anas non hanno mai fatto nel Meridione”, avverte il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, intervistato da Repubblica.

“Per noi – osserva Nello Musumeci – la richiesta di federalismo del Nord non costituisce un pericolo e un problema: a patto che si chiarisca se si chiede autonomia su maggiori materie di competenza oppure solo per trattenere risorse. Se si parla soltanto di trattenere maggiori risorse, allora penso che ci sia il rischio di far saltare definitivamente un concetto scritto col sangue nella nostra Costituzione: quello secondo cui l’Italia è una e indivisibile”.

“Il Nord vuole più autonomia? Giusto, allora lo Stato investa al Sud come al Nord – aggiunge -. Perché da Roma a Firenze in treno si arriva in un’ora e mezza e per andare da Catania ad Agrigento oltre 4 ore? Perché un viadotto sulla Catania-Palermo crollato cinque anni fa forse sarà pronto nel 2020 mentre per il viadotto Morandi si parla di apertura già il prossimo anno?”.

“Io non temo l’autonomia del Nord, chiedo però livelli minimi uguali per tutti: al Sud c’è un differenziale di cittadinanza e di servizi ai cittadini che lo Stato deve aiutare a colmare”, “io – conclude – chiedo una vera parità di trattamento”.(ANSA)