Nasce “centrodestra per Palermo”, Meloni e Salvini a sostegno di La Vardera

0
29
centrodestra per palermo

“Centrodestra per Palermo”. L’ex Iena Ismaele La Vardera toglie il velo dal simbolo che lo accompagnerà nella sua corsa da candidato sindaco. Al suo fianco i leghisti di “Noi con Salvini”, Fratelli d’Italia e il Centrodestra. “Molti dicono che sono troppo giovane – dice il La Vardera – e che forse il sindaco non riuscirò a farlo. E io rispondo: perché voi che avete fatto? Voi che amavate tanto la Sicilia, che poi vi siete spartiti tutto. Voi che siete uomini di grande esperienza e che avete portato alla rovina Palermo”.

Nella sede di via Ausonia, Alessandro Pagano coordinatore di Noi con Salvini ha annunciato che presto Matteo Salvini e Giorgia Meloni saranno a Palermo per dare manforte a La Vardera. Con lui il coordinatore regionale di “Fratelli d’Italia” Giampiero Cannella, il portavoce Raoul Russo e il presidente del nuovissimo Il Centrodestra Alessandro Fontanini.

“L’unico centrodestra è qui e da nessun’altra parte – ha esordito Pagano – gli unici che in Italia portano avanti tematiche reali e Salvini e Meloni sono due leader giovani e gli unici capaci di interpretare questo bisogno di vero cambiamento”.

Forza Italia di Gianfranco Micciché  e il Cantiere popolare di Saverio Romano, insieme a Totò Cuffaro, sostengono Fabrizio Ferrandelli. E per quanto riguarda il centrosinistra, il ricandidato Leoluca Orlando “fa solo promozione di immagine, ma sotto il trucco proprio qualche giorno fa abbiamo scoperto che i conti del Comune sono in rosso – ha detto Raoul Russo – dall’altra parte abbiamo un centrodestra tarocco mentre noi vogliamo essere una chiara opzione politica di una destra alternativa a chi in questa campagna elettorale è solo orientato alla vittoria a tutti i costi”. (Nella foto un momento della presentazione del simbolo)