Nello Musumeci risponde ai grillini: “Siete soltanto una setta giustizialista”

0
57
Nello Musumeci

Nello Musumeci contrattacca dopo le pesanti accuse rivoltegli da Cancelleri per la presenza di candidati definiti “impresentabili” nelle liste del centrodestra.

“Io non temo la contaminazione. E’ la mia storia a parlare per me. Ecco perché mi fa sorridere la doppia morale dei vertici grillini. Una setta giustizialista con gli avversari – che considerano nemici – e garantista quando ci sono da blindare le poltrone dei loro amministratori indagati, da Livorno a Bagheria, passando per Roma – scrive il candidato alla presidenza della Regione Siciliana sulla propria pagina Facebook – . Sono i partiti, tutti i partiti – aggiunge Nello Musumeci – che debbono garantire candidati indiscutibili per questo mi sento di ribadire la mia vicinanza politica e istituzionale ai magistrati siciliani, specie a coloro che sono impegnati in indagini e processi di mafia e in procedimenti per reati contro la pubblica amministrazione che riguardano figure politiche di qualunque colore o schieramento. La magistratura continuera’ ad avere da me sempre – anche nell’eventuale ruolo di presidente della Regione Siciliana – sostegno e collaborazione, senza zone franche, senza se e senza ma”.