Nuovi particolari sulla sparatoria di via Danisinni a Palermo, le identità dei tre feriti

0
193
misilmeri

Nuovi particolari sulla sparatoria di via Danisinni a Palermo. Innanzitutto le identità dei feriti, che non sono in pericolo di vita, che sono tre e al momento sono ricoverati all’ospedale Civico. Si tratta di Giuseppe Giordano, di 58 anni, il figlio Gianluca di 27 e una sua coetanea, Maria Debora Naimo. La donna è stata colpita all’altezza del ginocchio, il giovane al braccio e alla gamba e l’uomo all’addome.

I vicini, interrogati dai carabinieri che stanno seguendo le indagini, raccontano di una lite scoppiata ieri sera e questa mattina una persona armata di pistola ha sparato contro i tre. Intanto, nei pressi di via Regina Bianca, dove è avvenuto il triplice ferimento, è stata trovata una Fiat 500 Abarth risultata rubata, auto con la quale potrebbe essere arrivata la persona che ha sparato.  A terra soni stati trovati sei bossoli.