Nuovo governo a Kabul, ministro dell’Interno un terrorista ricercato dall’FBI

0
19
governo a kabul

I Talebani annunciano di aver formato il nuovo governo a Kabul, tra i ministri il figlio del mullah Omar e un super-ricercato dall’FBI per terrorismo.

I turbanti neri hanno formato un esecutivo ad interim in Afghanistan, guidato da uno dei loro fondatori, ma meno noto, il mullah Mohammad Hassan Akhund con  il co-fondatore talebano mullah Abdul Ghani Baradar suo vice.  Altre nomine del nuovo governo talebano provvisorio includono il mullah Yaqoob, figlio del mullah Omar, come ministro della Difesa e il mullah Abdul Salam Hanafi come secondo vice.

Sarajuddin Haqqani, capo del gruppo militante noto come Haqqani Network, è stato scelto come ministro dell’Interno. Ed è proprio lui ad essere da tempo nel mirino dell’intelligence Usa.  Haqqani è  leader dell’omonima rete di milizie ritenuta vicina ad Al Qaida, ed è attualmente ricercato per terrorismo, con una taglia di 5 milioni di dollari.