Omicidio Maiorana, parla il legale di Rossella Accardo: “E’ giallo sui corpi”

0
123

“Dalle indagine viene fuori al cento per cento che Antonio e Stefano Maiorana sono stati soppressi e che siamo davanti ad un omicidio e non ci sono più dubbi sull’allentamento volontario. Manca la chiave di volta: capire dove sono i corpi, mentre è stato accertato il movente che sarebbe un ricatto sessuale legato alle immagini di una persona con una minorenne. Il video era in possesso di Antonio Maiorana come ci dicono due testimoni. Lui stesso avrebbe fatto le riprese per ricattare alcune persone”. Lo ha detto l’avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Rossella Accardo, madre di Stefano Maiorana, ed ex moglie di Antonio Maiorana, scomparsi nel 2007.

“Ai magistrati va il nostro plauso per il lavoro svolto e la sensibilità mostrata. Adesso dovrò verificare se quanto raccolto da noi puntellerà il lavoro svolto dagli investigatori e valuteremo se ci opporremo alla richiesta di archiviazione”, ha aggiunto riferendosi alla richiesta di archiviazione fatta dai pm al termine dell’inchiesta sulla scomparsa dei due imprenditori.