Open arms, alla Giunta del Senato arriva da Palermo la richiesta di processo a Salvini

0
21
open arms

Open arms, la Giunta delle immunità del Senato ha ricevuto gli atti del tribunale dei ministri di Palermo che chiedono l’autorizzazione a procedere nei confronti del senatore della Lega Matteo Salvini, quando era ministro dell’Interno sul ritardo nello sbarco di migranti dalla nave della ong nell’agosto scorso.

L’allora Ministro dell’interno, Matteo Salvini, secondo il tribunale dei ministri, ha violato la legge Zampa “che prevede espressamente il diritto dei minori non accompagnati di essere accolti in strutture idonee e di ottenere il permesso, vietandone in modo assoluto il respingimento e l’espulsione”.

“Il Ministero era stato infatti informato sin dal la 8-8-2019 della presenza a bordo della Open Arms di diversi minori non accompagnati e tuttavia dalla documentazione acquisita emerge che lo sbarco dei Minori venne autorizzato soltanto in data 17-8-2019 ed effettuato il giorno successivo e, comunque, seguito del fermo intervento della procura e del tribunale per i minori di Palermo” si spiega nella documentazione arrivata da Palermo.