Operazione “Car Network”, la Polizia ha smantellato traffico di auto rubate nel Palermitano: diversi arresti

0
78
operazione l'anno del gallo

“Operazione car network”: la polizia di Stato ha smantellato un’organizzazione criminale specializzata in furti, ricettazione e riciclaggio di veicoli. Scoperto un giro di affari di decine di migliaia di euro.

Il blitz ha consentito di eseguire diverse misure cautelari personali sulla base di un’ordinanza firmata dal gip di Termini Imerese per furto, ricettazione e riciclaggio di veicoli, reati commessi prevalentemente tra Misilmeri e Palermo.

Nel corso dell’operazione sono state scoperte in depositi e magazzini numerose parti di auto e componenti meccaniche, smontate e pronte a essere immesse nel mercato illegale.

Le indagini svolte dagli agenti del commissariato di Brancaccio e del Compartimento della Polizia Stradale per la Sicilia occidentale di Palermo hanno, inoltre, consentito di accertare che alcuni degli arrestati realizzavano consistenti profitti truffando varie compagnie assicurative attraverso la simulazione di furti di veicoli o di incidenti stradali, mai avvenuti.