“Orlando dimettiti”, petizione on line della Lega a Palermo

0
118
orlando dimettiti

“Orlando dimettiti”,  riparte la petizione online della Lega per le dimissioni del sindaco di Palermo. “I bisogni dei palermitani e le loro difficoltà quotidiane, causate da un sindaco che sembra occuparsi di tutto, dai migranti alla politica estera, fuorché di Palermo, non vanno in vacanza ed è quindi giusto chiarire che anche la Lega non va in vacanza. Resta a difendere la città e i palermitani dalle angherie e dalle inefficienze di questa amministrazione” – afferma il neo commissario cittadino del Carroccio Antonio Triolo.

Per adesso la petizione può essere sottoscritta online ma proseguirà sul territorio nei prossimi mesi con gazebo e incontri con la cittadinanza. “L’era di Orlando ormai volge al termine – dice Igor Gelarda, capogruppo della Lega in consiglio comunale e responsabile regionale Enti locali per la Sicilia occidentale – La popolarità del sindaco è ormai ai minimi storici e se si votasse domani non ho dubbi che ci sarebbe un plebiscito contro di lui. Uno degli obiettivi della Lega è quello di liberare il popolo palermitano da questo sindaco che si interessa solo della necessità degli altri e mai dei suoi concittadini”.