Orlando: “Salvini come Mussolini”, replica del ministro: “Ho fermato la mangiatoia sui migranti”

0
285
orlando

Ancora un botta e risposta tra il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Ieri, intervistato dall’emittente televisiva tedesca Zdf, Orlando aveva detto che “al ministero dell’Interno siede un giovane Mussolini, che si chiama Matteo Salvini”.

Durante l’intervista il sindaco di Palermo aveva ribadito il suo rifiuto di applicare il decreto sulla sicurezza che, sostenuto con forza da Salvini, prevede norme restrittive in materia di immigrazione.

Pronta la risposta del titolare del Viminale: “Secondo questo fenomeno del Pd sarei uno stragista e avrei determinato un ‘genocidio volontario’. Da ricovero immediato. Orgoglioso di aver fermato la mangiatoia dell’immigrazione clandestina: meno partenze, meno sbarchi, meno morti! #portichiusi” – ha scritto su twitter Matteo Salvini.