PACE FISCALE, SUPERATE LE 700 MILA RICHIESTE

0
5

ROMA (ITALPRESS) – Le richieste per aderire alla cosiddetta "pace fiscale" superano quota 700 mila. Secondo quanto rende noto Agenzia delle entrate-Riscossione, a poco piu' di due settimane dal termine ultimo per l'adesione ai provvedimenti di definizione agevolata delle cartelle, fissato dalla legge al 30 aprile 2019, sono circa 710 mila le domande presentate, di cui 605 mila riguardano la rottamazione-ter e 105 mila il "saldo e stralcio". In vista della scadenza del 30 aprile, Agenzia delle entrate-Riscossione ha stabilito l'apertura straordinaria degli sportelli per sabato 27, dalle ore 8.15 alle 13.15, per garantire servizi e assistenza ai contribuenti, escluse le operazioni di cassa. Per presentare la domanda senza necessita' di andare allo sportello, sono sempre attivi i servizi online sul sito internet dell'Agenzia di Riscossione. Le istanze ad oggi ricevute tramite i canali telematici (servizi web e pec) costituiscono circa la meta' del totale. I contribuenti che intendono beneficiare della "rottamazione-ter" o del "saldo e stralcio" delle cartelle possono compilare e inviare le richieste direttamente online dal portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it, con il servizio "Fai D.A. te", disponibile nelle pagine del sito web dedicate rispettivamente ai due provvedimenti (Definizione agevolata 2018 e Saldo e stralcio). (ITALPRESS). tai/sat/com 13-Apr-19 16:03