Palermo: abbattuto il cinghiale che in mattinata era entrato nella scuola Caponnetto

0
138

E’ stato necessario abbattere il cinghiale che in mattinata si era introdotto nella scuola Antonino Caponnetto di via Socrate, a Tommaso Natale, creando il panico tra i piccoli alunni e il personale scolastico. L’irruzione del grosso animale è avvenuta nelle prime ore del mattino nell’istituto comprensivo a a due passi dal cinema Aurora.

Sul posto sono arrivato i carabinieri della Compagnia di San Lorenzo, i sanitari del 118, gli uomini del Corpo Forestale e gli esperti dell’Istituto zooprofilattico che però non sono riusciti a sedare l’animale. Dunque, l’unica soluzione è stato abbatterlo.

Il cinghiale è stato abbattuto da un tiratore scelto della Forestale che è abilitato a questo servizio e che ha svolto già diversi interventi nelle Madonie. “La situazione era di pericolo – spiegano dalla Forestale – l’abbattimento era l’unica soluzione. L’animale era ferito e aveva già aggredito un custode ferendolo alla gamba e si era lanciato contro un altro operatore della scuola. Non c’era altra soluzione”.