Palermo blindata per due manifestazioni di Forza Nuova e Potere al Popolo

0
73
Members of Italian rightwing-extremists party "Forza Nuova" (New Force) hold up their party flag and the Italian flag during a demostration "All for the Country " to protest against Italian government policies, in central Rome, on November 4, 2017. / AFP PHOTO / ANDREAS SOLARO

Palermo sarà teatro questo pomeriggio di due manifestazioni di opposto colore politico: da una parte il corteo organizzato dai Cantieri Sociali e Potere al Popolo; dall’altra la manifestazione di Forza Nuova, che vedrà l’intervento del leader nazionale Roberto Fiore. La prima manifestazione partirà alle 16 da piazza Verdi, di fronte al Teatro Massimo, e percorrendo via Maqueda arriverà in piazza Pretoria.

La seconda invece si terrà alle 18,30 in piazza Crispi. Le due manifestazioni seguono di pochi giorni l’aggressione subita dal segretario provinciale palermitano di Forza Nuova Massimo Ursino, il quale ha riportato la frattura del setto nasale e una prognosi di 20 giorni. Per l’episodio, la Digos ha fermato due ragazzi legati agli ambienti dell’antagonismo. In città preoccupa il clima di tensione innescatosi nelle ultime ore, e sale il timore che le manifestazioni, sebbene ad orari differenti e in luoghi distanti, possano dar luogo ad incidenti. Per evitare scontri, è imponente lo spiegamento di forze del piano messo a punto dalla Questura, con centinaia di agenti che vigileranno sullo svolgimento dei cortei.