Palermo: bombola in autocompattatore, tragedia sfiorata in via Veneto

0
83

Tragedia sfiorata a Palermo per un bombola finita in un autocompattatore. La notte scorsa, durante il normale servizio di svuotamento dei contenitori della frazione “residuo non riciclabile” da un carrellato appartenente ad un condominio di via Veneto, nel corso della manovra di scarico dei rifiuti, è finita all’interno di un compattatore una bombola del gas.

“E’ un episodio molto grave – spiega il presidente facente funzioni della Rap, Sergio Vizzini – sintomatico di comportamenti incivili e di mal costume. L’episodio avrebbe potuto provocare gravi lesioni ai dipendenti e mettere in pericolo la pubblica incolumità, oltre a causare danni notevoli al mezzo aziendale”.

Il conducente del compattatore, fanno sapere dalla Rap, ha subito avvertito il capo area di quanto accaduto. Inoltre, sono stati informati gli agenti della Polizia municipale per i relativi accertamenti di competenza. Condanna è stata espressa dal sindaco Leoluca Orlando.