Palermo Calcio acquistato dai britannici di “Futures Sports & Entertaiment”

0
51
Palermo calcio

Svelata l’identità dei nuovi proprietari del Palermo Calcio. La società rosanero torna in mano inglesi, proprio come alle origini della sua fondazione. La società britannica “Futures Sports & Entertaiment” è l’acquirente della US Città di Palermo.

Lo ha annunciato il ceo del gruppo inglese, Clive Richardson, a Pop Economy piattaforma multicanale del gruppo Alma Media. Richardson ha affermato: “Certamente tra i piani futuri è nostra volontà sviluppare e migliorare le strutture del club come abbiamo visto più volte in Europa dove se sei in grado di costruire nuovi stadi e sviluppare strutture adeguate il club ne trarrà beneficio in ogni sua parte, dal basso fino ai vertici. Noi rappresentiamo un gruppo di investitori di tutta la Gran Bretagna, promotori e investitori ma crediamo che nel futuro ci siano ulteriori opportunità per altri investitori per salire a bordo nella struttura che stiamo creando grazie all’acquisizione del Palermo”.

Nel progetto, verrà coinvolto l’ex stella del calcio inglese che ha giocato nel campionato italiano David Platt in qualità di consulente tecnico e domani è previsto a Palermo un incontro con il Palermo Calcio.

Commentando l’operazione l’advisor di Financial Innovations Maurizio Belli ha dichiarato: “Per la nostra azienda è stata un operazione importante. Si sono incontrate due culture molto diverse unite dall’amore per il calcio. La nostra attività professionale è quella di seguire operazioni di fusione e acquisizione, quindi fa parte un po’ dell’iter del tipo di attività che noi svolgiamo, nel mondo del calcio è stata la prima volta ma è stato molto interessante”.

Secondo alcune indiscrezioni si starebbe già lavorando ad un nuovo consiglio d’amministrazione della società rosanero dove saranno presenti alcune figure di spicco della realtà cittadina. (Foto Italpress)