Palermo calcio: Diamanti rescinde il contratto, Lo Faso verso la Fiorentina

0
32
Alessandro Diamanti rilanciato da paul baccaglini

Un contratto pesante in termini di euro fino al giugno del 2018 che non andava giù da tempo al presidente Maurizio Zamparini che di Alessandro Diamanti non voleva più saperne. tanto da metterlo fuori dal progetto tecnico rosa per la scalata alla serie A. Alla fine, però, la storia d’amore, forse mai davvero iniziata, tra Alino e il Palermo è finita e ha vinto il buon senso. Il Palermo ha risolto consensualmente il contratto con il centrocampista offensivo Alessandro Diamanti. Che probabilmente avrebbe voluto un epilogo diverso, ma ora da svincolato potrà trovare anche più facilmente un’altra squadra ed una nuova società pronta a tenerlo in maggiore considerazione, anche dopo la chiusura del mercato.

Per Diamanti si erano fatte avanti Sampdoria e Verona e diverse squadre di serie B come Perugia, Spezia e Ternana, proposte che gli agenti del giocatore toscano hanno declinato. Diamanti è volato a Milano per incontrare il direttore Fabio Lupo ed evidentemente la soluzione soddisfacente è stata trovata. Il Palermo leverà dal proprio bilancio un ingaggio importante.

La Fiorentina è piombata sul gioiellino rosanero Simone Lo Faso, 19 anni, una mossa che potrebbe lasciare di stucco il il Sassuolo. L’intesa di massima è stata già raggiunta dalla dirigenza viola con l’entourage del calciatore sulla base di un contratto di 5 anni e la maglia viola che renderebbe felice il giovane attaccante che andrebbe a rinfoltire il settore avanzato della squadra allenata da Stefano Pioli. Lupo e Corvino sono alle battute finali.

Infine resta a Palermo Haitam Aleesami: l’esterno rosanero, valutato dal club di viale del Fante 5 milioni, era nel mirino del Sassuolo che avrebbe fatto un’offerta interessante ma Zamparini e Lupo hanno detto di no alla società di Squinzi.