Palermo calcio: esonerato Stellone, fatale il pari in casa contro il Padova. Rossi o Tedino?

0
32

Per Roberto Stellone è stato fatale il pari, 1-1, del Lunedì di Pasquetta contro il Padova in casa. A Foschi non è piaciuto per niente l’atteggiamento tenuto nel corso della partita contro i veneti, soprattutto nel primo tempo. Un pareggio che allontana la promozione diretta in serie A, anche alla luce delle brillanti prestazioni di Lecce e Brescia.

Il Palermo calcio ha annunciato di “avere sollevato dall’incarico l’allenatore Roberto Stellone ed il suo staff, a cui va il ringraziamento per il lavoro svolto”. La guida tecnica della prima squadra è stata momentaneamente affidata al tecnico della Primavera Giuseppe Scurto che nel pomeriggio dirigerà la seduta d’allenamento insieme con il preparatore dei portieri Vincenzo Sicignano.

Dunque, via il tecnico che proprio l’anno scorso aveva rilevato la squadra, sostituendo Bruno Tedino, a 4 gare dalla fine. Le stesse che mancano adesso, con il Palermo a 57 punti, tre in meno del Lecce di Liverani e a sei punti di distanza dal Brescia, la prima in classifica. Per i sostituti di Stellone circolano i nomi di Delio Rossi e di Bruno Tedino, quest’ultimo ancora sotto contratto con la società di viale del Fante.