Palermo calcio: la nuova società per la panchina punta su Rosario Pergolizzi

0
115

Il palermitano Rosario Pergolizzi potrebbe essere il nuovo allenatore del nuovo Palermo. Scendono infatti le quotazioni di Bucaro, un altro palermitano, e salgono quelle del tecnico che vinse lo scudetto con la Primavera rosanero nel 2009. Il nome sarebbe stato suggerito da Rosario Argento, che sarà il direttore del settore giovanile. Per Argento si tratta di un ritorno al vecchio amore, la vecchia passione.

Rosario Pergolizzi è reduce dall’ultima esperienza alla guida dell’under 17 dell’Empoli e per lui si tratterebbe di un ritorno in Sicilia in seguito ai due anni vissuti a Marsala con la promozione in Serie D nel 2015, senza però riuscire a mantenere la categoria l’anno dopo.

Ssd Palermo presenta la domanda di iscrizione in serie D

Si chiama SSD Palermo la nuova società rosanero che parteciperà al campionato di Serie D. Questa mattina Dario Mirri e Rinaldo Sagramola, rispettivamente presidente e direttore generale in pectore della nuova compagine, sono stati a Roma per depositare la domanda di iscrizione al prossimo torneo di Serie D. Una corposa documentazione contenente la domanda di ammissione, con il relativo assegno da 1 milione richiesto dalla Federazione. Intanto la nuova società continua a lavorare sul fronte nuovo direttore sportivo e nuovo allenatore. Per quanto riguarda il primo ruolo sembra ormai definitivamente tramontata la pista che portava ad Antonello Laneri, ex ds di Akragas e Siracusa, mentre nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Renzo Castagnini, che ha già lavorato al fianco di Sagramola a Vicenza.

Il suo ultimo incarico è stato dal 2015 al 2017, ricoprendo il ruolo di ds del Brescia fino all’arrivo di Cellino. Per la panchina si continuano, invece, a valutare diversi profili: Bucaro e’ ormai saltato, cosi’ come tutti gli altri possibili nomi circolati negli ultimi giorni da Tedesco a Sottil, passando per Cristiano Lucarelli.

Probabile quindi che la scelta del nuovo tecnico ricada su un allenatore completamente diverso rispetto a quelli recentemente accostati al club rosanero. Il nuovo Palermo prova a muovere i primi passi in attesa della decisione della Federazione sulla domanda di iscrizione che arriverà nella giornata di mercoledì. (in collaborazione con ITALPRESS)