Palermo calcio: sulla maglia riconferma Bisaten dell’azienda Di Maria

0
655

Sono state presentate nel pomeriggio le maglie del nuovo Palermo. Presenti anche gli sponsor: Gruppo Arena (main sponsor), Bisaten, Ottica Lipari, Gruppi ACI e DVP. Una maglia a tinta completamente nera, l’altra bianca, in attesa della classica in colorazione rosa (il sondaggio per la scelta della maglia scadrà sabato).

“Robe di Kappa metterà a breve in produzione la maglia rosa, sarà pronta per novembre – ha spiegato il presidente Dario Mirri -. Questo campionato è quasi un derby siciliano che può consentire a tutti quanti di vivere le partite con gioia. Bisogna riuscire a sostenere la propria squadra ma vivere tutto in comunità, quella di giocare in Sicilia possiamo vederla come opportunità e non come un limite. Abbonamenti? Ringraziamo i nostri tifosi, poi starà a noi riempire sempre più il Barbera. Spero ancora di poter raggiungere quota 10 mila, sono una persona ambiziosa e sono convinto che con un po’ di fortuna potremmo fare il record assoluto di abbonamenti in D”.

La Giuseppe di Maria SpA, colorificio nato a Palermo nel 1925 che produce e distribuisce una vasta gamma di articoli innovativi nel settore delle pitture e vernici per l’edilizia, ritorna sulla maglia tra gli sponsor principali della nuova società SSD Palermo con “Bisaten”, l’antimuffa, prodotto di punta dell’azienda.

“Dalla stagione 2016/2017 la GDM è sponsor di maglia del Palermo Calcio – spiega Franco Di Maria -. Abbiamo sostenuto la squadra della nostra città in serie A e in serie B ed oggi, dopo le note vicende, abbiamo deciso di sponsorizzare la nuova società SSD Palermo, senza badare alla categoria ma guardando esclusivamente alla città, all’amore per la squadra ed ai tifosi rosanero. Si rinnova appunto il nostro atto d’amore per il Palermo e per Palermo, città nella quale è nato il colorificio Di Maria e dove continua ad avere la sua storica sede. Il nostro più grande augurio va alla società ed alla squadra affinché possa raggiungere i traguardi che i palermitani meritano”, conclude Di Maria.

Giuseppe di Maria SpA con sede a Palermo, nella zona industriale di Brancaccio, è dotata di impianti tecnologicamente all’avanguardia che consentono di incrementare e migliorare la produzione potendo contare su un sito operativo di 40.000 mq. nell’area industriale di Palermo e 10.000 mq di deposito per la gestione della logistica. Già leader di settore sul mercato italiano, nel 2018, la società avvia una strategia di espansione commerciale sul mercato USA, con particolare riferimento alle linee più innovative e competitive del proprio portfolio produttivo, Bisaten ed Elio Collection.

La famiglia Di Maria, giunta oggi alla quarta generazione, nonostante la costante crescita industriale e dimensione internazionale, ci tiene ad essere considerata un’azienda familiare, radicata nel suo territorio. La Giuseppe Di Maria è molto di più, una società attenta al sociale ed impegnata nella promozione culturale a 360 gradi, dall’arte allo sport, sostenendo giovani talenti senza trascurare anche realtà storiche e fondamentali per lo sport come la squadra di calcio di Palermo.

Il presidente Mirri sui diritti tv

Il numero uno del club rosanero Dario Mirri si è soffermato sulla questione diritti tv: “Abbiamo trovato l’accordo con Eleven Sports, adesso dipende dalla Lega che dovrà trovare un accordo per la trasmissione delle gare in trasferta. Non sappiamo ancora il motivo. Ripeto che abbiamo l’accordo con Eleven, dobbiamo capire se saranno disposti a trasmettere intanto le nostre partite in casa. Non ci hanno dato una riposta. Se non si trova un accordo non potranno essere trasmesse quelle in trasferta”.