Palermo: Capitan Marvel e i supereroi acrobatici per i bambini ricoverati

0
12

Per i piccoli pazienti dell’ospedale dei Bambini e del reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Civico di Palermo, questa mattina, sono arrivati i supereroi acrobatici. A fare loro una sorpresa, con due spettacolari calate dai tetti dei reparti, sono stati i loro supereoi preferiti: Ironman, Hulk, Capitan America e Spiderman, capitanati da Capitan Marvel, al secolo Anna Marras, presidente dell’associazione Sea (Supereroiacrobatici), che ormai da 5 anni si impegna a portare gioia e sorrisi a tutti i bambini ricoverati nei tanti reparti ospedalieri italiani.

“Oggi, ancor più che in passato, la possibilità di donare è per noi fonte di gioia infinita – dice Anna Marras – La pandemia, che ha travolto il pianeta, ha reso ancor più difficile la vita per i bmabini e in particolare per quelli ammalati e impegnati in percorsi di cura di liungo termine. Pensando al loro coraggio e alla loro voglia di vivere, anche noi della Sea, ci sentiamo incoraggiati a non arrenderci mai. Perché il dono più grande non lo facciamo noi ai bambini, ma sonomloro, con il loro esempio, a riempirci il cuore di speranza e felicità”.

“Oggi abbiamo cercato di portare serenità e sorrisi ai bambini ricoverati e ai loro genitori, i quali si trovano in questi reparti con occhi smarriti e pieni di dolore – dice il direttore generale dell’ospedale Civico di Palermo Roberto Colletti – Avere la possibilità di svagarsi anche per pochi minuti è importante soprattutto in questi giorni in cui ci avviciniamo alla Pasqua e che non tutti purtroppo potranno festeggiare nelle loro case”.