Palermo: coppia trasportava hashish con i figli piccoli nell’auto

0
59

Una coppia di corrieri della droga è stata intercettata dalla polizia mentre trasportava tre chili di hashish nell’auto dove viaggiava insieme ai due figli piccoli. I coniugi, entrambi 41enni, Antonio Di Maggio e Marianna Pace, sono stati bloccati in viale Regione siciliana, all’altezza di via Gaetano La Loggia. Sotto il sedile del passeggero della Fiat Panda, gli agenti della Squadra mobile e dell’Ufficio Prevenzione generale e Soccorso pubblico hanno trovato i tre panetti di droga.

Di Maggio nel 2012 era stato condannato per estorsione aggravata e associazione per delinquere di stampo mafioso, poiché nel quartiere “Marinella”, per conto dell’allora reggente Gaetano Ciaramitaro, aveva imposto il pagamento del pizzo a due ditte. Nell’ambito del processo “Apocalisse” era stato condannato anche a 10 anni e 6 mesi di reclusione. Sia Di Maggio che la moglie sono stati condotti nel carcere di Pagliarelli.