Palermo, costretto ai domiciliari spaccia droga: arrestato dalla polizia

0
18
automobilista aggredito a palermo

Un uomo è stato arrestato a Palermo dopo che, finito ai domiciliari, aveva trasformato la propria abitazione in un ‘market’ della droga.Il nigeriano, classe 1981, era ai domiciliari in Via Paolo Emiliani Giudici.La polizia, durante un servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha ritenuto opportuno effettuare una perquisizione.E’ così, emerso come il giovane spacciasse direttamente dal suo domicilio.

L’esito della perquisizione ha consentito di rinvenire, all’interno della stanza da letto, 16 ovuli di eroina, un sacchetto con eroina già tagliata, 10 dosi di eroina confezionata e pronta per essere spacciate, per un peso complessivo di, circa, 500 grammi oltre a due sacchetti contenenti materiale, verosimilmente, utilizzato per il taglio dell’illecita sostanza insieme ad un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento.