Palermo: droga allo Zen 2, i carabinieri arrestano tre spacciatori

0
73

Con l’accusa di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti i carabinieri della stazione di San Filippo Neri, nel corso di alcuni controlli antidroga all’interno del quartiere Zen 2, hanno arrestatoi Andrea Balsamo, 20 anni, ed un ragazzo di 17 anni.

Dopo alcuni appostamenti allo Zen 2, i carabinieri hanno notato che i due passavano droga a potenziali acquirenti: sono stati fermati dai Carabinieri con 60 grammi di hashish, suddivisi in dosi, nascosti nella marmitta di un’auto in sosta in via Agesia di Siracusa. Balsamo è stato condotto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima. Il giovane di 17 anni è stato invece accompagnato nel centro di prima accoglienza Malaspina a disposizione della magistratura. Dopo il giudizio, il minore a seguito di convalida dell’arresto è stato portato agli arresti domiciliari, mentre il Balsamo è stato liberato e sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Palermo.

Inoltre, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di San Lorenzo hanno arrestato sempre per spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti Giovanni Nunzio Di Paola, 19 anni, fermato in uno dei padiglioni del quartiere Zen 2. Dopo la perquisizione a Di Paola, è stata trovata la droga: 26 dosi di hashish, marijuana e cocaina. Di Paola è stato portato agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima. Dopo la convalida dell’arresto è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Palermo.