Palermo: furto con esplosivo in una tabaccheria di via Castellana

0
31
sparatoria allo Zen

Palermo: furto con esplosivo in una tabaccheria di via Castellana. I ladri sono riusciti a praticare un foro sul retro del negozio. Ad essere preso di mira è stato un negozio dove i ladri hanno piazzato un ordigno rudimentale sul retro della tabaccheria e sono riusciti a praticare un foro di circa 50 centimetri sul muro. Poi si sono introdotti nell’esercizio commerciale e hanno fatto razzia di stecche di sigarette.

A dare l’allarme è stato un cittadino allarmato dopo aver udito una forte esplosione provenire da Villa delle Ginestre. Quando i carabinieri del nucleo radiomobile e gli artificieri dell’Arma sono giunti sul posto hanno scoperto il foro praticato sul retro e trovato resti di materiale bruciato attivato con una miccia.

Dentro il negozio i ladri hanno lasciato uno zaino vuoto e un mazzuolo, mentre alcuni pacchetti di sigarette sono strati trovati in strada. I danni, non coperti da assicurazione, sono in corso di quantificazione. Il locale non è dotato di impianto di videosorveglianza. (Loc/AdnKronos)