Palermo: in piazzetta Bagnasco giovedì 25 Lorenzo Beccati con Il Resuscitatore

0
29

Lorenzo Beccati, autore del libro Il Resuscitatore (DeA Planeta), il romanzo del Dr. Frankenstein italiano, grazie al quale potere fare un viaggio a ritroso nel tempo, incontra lettori e curiosi appassionati del mito del Dr. Frankenstein in piazzetta Bagnasco. Un evento gratuito, organizzato giovedì 25 luglio, dalle 19 alle 20, dall’associazione Piazzetta Bagnasco, presieduta da Donato Didonna.

Un libro nel quale, tra realtà e fantasia, Beccati narra di Giovanni Aldini, un medico italiano che ispirò il personaggio di Victor Frankenstein di Mary Shelley. Ci si ritroverà catapultati nella Londra del 1803 tra miseria e disperazione, alla ricerca di cadaveri non mutilati. A Londra, infatti, le condanne inflitte per impiccagione e non per decapitazione offrono al protagonista ottima merce per portare avanti i suoi esperimenti e soddisfare la sua ossessione: ridare la vita ai defunti attraverso la stimolazione elettrica. Lorenzo Beccati porterà i suoi lettori davanti al patibolo e dentro le galere tra morti sospette, amore sfacciato per la scienza e davanti al più antico dilemma morale: può un uomo sostituirsi a Dio?

Un viaggio in epoche e luoghi lontani, quello che promette e mantiene Lorenzo Beccati, grazie alla sua capacità affabulatoria che lo rende un autore unico. Non a caso raccoglie sempre consensi a piene mani. Dalla sua penna sono nati gialli storici di successo come Il guaritore di maiali e Pietra è il mio nome, in cui è riuscito a condensare fatti realmente accaduti e finzione, rigore e visioni, passione e razionalità. Sentimenti presenti in ogni sua fatica letteraria, come anche nelle sue esperienze televisive, facendolo amare sempre senza riserve.

Beccati è, infatti, noto al grande pubblico come autore televisivo; da anni al fianco del suo grande amico Antonio Ricci, ha fatto ridere con i suoi testi televisivi per trasmissioni di successo come Drive-inPaperissima e Striscia la notizia. Da 31 anni, inoltre, ogni sera intrattiene i telespettatori perché è sua la voce del Gabibbo.

L’evento di giovedì 25 luglio, quindi, va considerato imperdibile, anche in virtù di coloro dialogheranno con lui: Mario Azzolini, decano dei giornalisti siciliani della Rai, e Stefania Petyx, giornalista inviata di “Striscia la notizia”.

La presentazione dei libri fa parte del progetto “Condividere per moltiplicare”, un incontro tra la voce creativa dello scrittore e l’orecchio curioso del lettore. La piazzetta offre uno spazio comune per discutere, comprendere, approfondire e appassionarsi ai libri e alle storie.