Palermo: in prognosi riservata il bambino di 7 anni rimasto ustionato da una scarica elettrica

0
51

E’ in prognosi riservata il bimbo di 7 anni che ieri pomeriggio è rimasto ustionato al volto e alle mani da una scarica elettrica in via Gaspare Palermo, nel capoluogo siciliano. Si trova in terapia intensiva all’ospedale Civico.

“Ha ustioni al volto e alle mani – dice il direttore sanitario Giorgio Trizzino -. Ha fatto già esami di cui si aspetta l’esito. Le ustioni sono “profonde” e vanno controllate con molta cautela. La prognosi è riservata”.

Il piccolo, per gioco, avrebbe aperto una cassetta dell’Enel e giocando con un pezzo di legno è rimasto folgorato. Da accertare se la cassetta fosse stata manomessa per allacci abusivi alla corrente elettrica. (ANSA).