Palermo in serie C, ore di attesa per l’ufficialità, si programma il futuro

0
37
palermo in serie c

Palermo in serie C il prossimo anno, quelle che sembravano indiscrezioni si fanno di ora in ora più fondate. Manca la comunicazione ufficiale, ma nella rivoluzione che sta interessando il calcio italiano in seguito alla pandemia da coronavirus, i rosanero dovrebbero raggiungere quella promozione che comunque hanno dimostrato, fino a quando si è potuto giocare, di avere meritato sul campo.

Il campionato di C è senz’altro più impegnativo e per il Mirri e Di Piazza allestire una squadra competitiva è necessario per tentare la scalata al calcio che conta. La rosa attuale va rinnovata e rafforzata. Le prime indiscrezioni  parlano di cinque calciatori sui quali costruire l’ossatura che affronterà il prossimo campionato.

Pelagotti, Lancini, Martinelli, Crivello e Floriano sono i punti fermi. Tutti calciatori con esperienza tra i professionisti e tutti ben contenti di restare a Palermo. A Mirri e Sagramola piacerebbe anche continuare a vedere Felici e Silipo in rosanero, ma i cartellini dei due giovani e promettenti calciatori non sono del Palermo e bisognerà discutere con Lecce e Roma.

Discorso a parte riguarda il tecnico. Fin qui Pergolizzi ha fatto bene, ma la serie C è un’altra storia. La società di fronte alla scelta della scommessa o della guida esperta e di categoria.