Palermo: insulti via social al dj Sasà Taibi, condannato l’attore Francesco Benigno

0
286

Il giudice di pace ha condannato per minacce l’attore palermitano Francesco Benigno, diventato famoso per aver recitato in film come “Mary per sempre” e “Ragazzi fuori”.

Querelato nel febbraio 2017 dal dj e produttore di “Radio Tivù Azzurra”, Sasà Taibi, Benigno aveva inviato messaggi audio col proprio cellulare, diretti a dj, che il giudice ha ritenuto intimidatori.

Benigno è stato condannato a una multa di 300 euro, dovrà risarcire la vittima con 1.500 euro e pagare le spese processuali per mille euro. Il caso era scoppiato in piene campagna elettorale, quando il Taibi aveva commentato sui social la candidatura dell’attore palermitano con un post ironico che aveva fatto infuriare Benigno. Alla querela del dj, Benigno ha risposto con una controquerela per diffamazione il cui procedimento è ancora in corso. (ANSA)