Palermo: la Guardia di Finanza sequestra 6 mila prodotti cosmetici contraffatti

0
201

Sequestrati sei mila prodotti in un negozio di via Lincoln, a Palermo, specializzato nella vendita di cosmetici e gestito da un 50enne di origine cinese. L’operazione è stata portata a termine dai finanzieri del Gruppo di Palermo del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo che ha disposto una serie di controlli nel contrasto alla contraffazione dei prodotti.

Le Fiamme Gialle, nel corso dell’attività ispettiva hanno notato che i prodotti esposti sugli scaffali, eterogenei per origine e provenienza, presentavano prezzi notevolmente ribassati rispetto al valore di mercato e recanti etichette manufatte che ricordavano notissimi brand. Pertanto, sono stati sequestrati per la violazione ai diritti dei marchi di fabbrica. L’imprenditore cinese è stato denunciato per frode in commercio, ricettazione e detenzione di prodotti contraffatti e con segni mendaci.

Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare che i “liquidi” dei profumi commercializzati non siano dannosi per la salute umana e per appurare la regolarità dal punto di vista fiscale dell’attività.